MOSTRA VITTIME DI MAFIA: 23 marzo - 1 aprile in biblioteca

Pubblicato il 22 marzo 2022 • Cultura

In occasione della Giornata della memoria e dell'impegno per il ricordo delle vittime innocenti delle mafie, 21 marzo, l'Assessorato alla Cultura del Comune di Carugo, in collaborazione con il Circolo Ambiente Ilaria Alpi, propone la mostra: "Vittime di mafia. 5 vite cadute nella lotta alla criminalità organizzata".

La mostra è visitabile da mercoledì 23 marzo a venerdì 1 aprile, presso la Biblioteca Comunale di Via Calvi, 1 a Carugo, negli orari di apertura della biblioteca (lunedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 15.00 alle 18.00)
Sabato 26 marzo alle ore 16.00 è prevista una presentazione della mostra a cura di Roberto Fumagalli del Circolo Ambiente Ilaria Alpi.
 
L'esposizione intende raccontare, attraverso il linguaggio del fumetto e della graphic novel, la storia di 5 protagonisti della lotta alle mafie, caduti per mano della stessa criminalità organizzata:
Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Peppino Impastato, Mauro Rostagno e Lea Garofalo.
Questi nomi sono rappresentativi delle tante persone, più o meno “famose”, che per mano della criminalità organizzata hanno subìto violenze, intimidazioni, minacce, omicidi. Tra queste anche semplici cittadini che si sono opposti alle mafie o non hanno voluto cedere ai soprusi della criminalità.
Le vicende umane di questi protagonisti spingono a formare una coscienza critica sulla presenza delle mafie, e la necessità di opporvisi, anche nel territorio della Provincia di Como.
 
Attenzione: per visitare la mostra è necessario essere in possesso di Green Pass rafforzato ed indossare una mascherina chirurgica o FFP2.
Vittime mafia 21.3.2022
Allegato formato pdf
Scarica